Povero Giacomo

Clicca sul play e guarda la video intervista

innovativo
Minuzioso
Ricercato

Bio

Ho iniziato a frequentare gli studi di tatuaggi a neanche 18 anni.

Nell’estate dei miei diciotto anni sono stato a Barcellona, dove un mio caro amico, già molto tatuato (cosa non comune come adesso) si fece tatuare all’ Aloha Tattoos.

Una volta entrato lì dentro è nato l’amore.
Rimasi affascinato da ogni singola tavola appesa al muro.
Sembrava che ogni soggetto, dal più classico del tradizionale fino al più strambo e fantasioso, mi urlassero “Inizia a disegnarmi!”.

Passai tutto il quinto liceo a disegnare soggetti tradizionali e iniziai anche a mostrarli in alcuni studi.

Dopo varie esperienze a 22 anni iniziai a lavorare in uno studio, dove non andò molto bene, ma fu in grado di farmi capire bene l’importanza di ogni gesto che si compie all’interno di uno studio di tatuaggi.

Abbandonai dopo poco quello studio, comunque continuando a disegnare e dipingere assiduamente soggetti tradizionali.

A 25 anni avvenne la svolta. Lavoravo in un altro ambito, ma il mio sogno rimaneva lo stesso.

Sara mi permise di lavorare il sabato con loro e apprendere le basi del tatuaggio vero e proprio. Appena potevo ad ogni pausa pranzo correvo allo studio per mostrare i disegni fatti la sera prima che avrei dovuto tatuare il sabato successivo.

Dopo un anno abbandonai il mio principale lavoro per inseguire con tutte le mie forze l’obiettivo di diventare un tatuatore.

In questo mestiere ripongo ogni giorno tutto l’impegno, l’amore e la dedizione possibile in maniera da dare al cliente il miglior risultato.
Ogni giorno mi dedico nella ricerca di soggetti e nello studio della cultura, riproponendo in chiave moderna e personalizzata tutti quei soggetti che sono alla base della cultura del tradizionale.

Guarda gli altri Artisti

I miei lavori

INDIRIZZO
Via Laurentina, 3h
00142 Roma
ORARI DI APERTURA
Lunedì – Sabato
12:00 – 20:00

Prenota un appuntamento con
Giacomo


Play All Replay Playlist Replay Track Shuffle Playlist Hide picture